sabato 22 luglio 2017

La questione dei profughi


    E' doloroso pensare facilmente di risolvere la questione dei profughi. Non si possono laciare a Lampedusa.L'Austria fa la voce grossa e vorrebbe essere ubbidita.Minaccia di chiudere il Brennero,ma non esiste una soluzione forzata.Solo il buon senso dovrebbe essere seguito.
Almeno una metà di quanti arrivano dovrebbero essere rimpatriati. Con buona pace di Boeri non ci interessa se concorrono a pagarci le pensioni.


martedì 11 luglio 2017

Le Rane di Aristofane

  http://www.altritaliani.net/spip.php?article2983


Un bellissimo spettacolo al Teatro greco di Siracusa fino all'8 luglio sul potere politico e la sua condanna.
 La parola illuminata del filologo Luciano Canfora ,grande interprete sull'argomento, all'Orecchio di Dioniso.
Un'unica magia !

lunedì 10 luglio 2017

Mosul libera!

E' con grande piacere che voglio comunicare questa  notizia del giorno.
So che vuol dire che ci saranno agguati ed altre prove di ostilità,ma il giogo dell'Isis orribile e cruento sembra vinto.
Quante sofferenze però e faide ed altre brutture !
Dovremo sorvegliare però che non succeda più che l'odio prenda radice nei regni e nei cuori degli uomini.

mercoledì 5 luglio 2017

Niente di nuovo sotto il sole


L'unica cosa oggi che si registra è il dietro front dell'Austria a proposito di schierare l'esercito contro i migranti. Sempre egoista ed autoritaria. Spero di non aver niente a che fare mai con i suoi abitanti!

E' stato pubblicato il nuovo libro di Renzi che s'intitola Avanti ad imitazione di En marche di Macron. Si prevede che non farà molta strada.


martedì 4 luglio 2017

Un plauso alla Francia ed alla Spagna


Naturalmente in senso ironico. Parole, Parole....cantava Mina a suo tempo.
E così fa tutta l'Europa,quando si tratta di fare i fatti arretrano tutti. Bravo il nostro ministro Minniti ,ma non ce la fa a battere le altre nazioni . Riesce solo a fare piani su piani. Siamo alle solite chi è quel cretino che riempie il proprio paese d'immigati? Significa far calare l'occupazione e creare panico ed instabilità, Papa permettendo!  Ma Bergoglio è sempre ad incalzare per l'ospitalità. Non finiremo più d'inseguire facili approdi!

mercoledì 28 giugno 2017

Si tratta di un'invasione

Si tratta di un'invasione?

Il ministro Minniti oggi ha dovuto rinunciare al suo viaggio negli USA perchè allarmato dalla ingente massa d'immigrati che si è riversata in Italia. Il Papa può essere contento di questa carità che va ben olte il dovuto per il nostro paese.Ma non si riesce a contenere il numero che espatria e le conseguenze si faranno ben presto sentire.Stiamo stretti e non poco ed il flusso non accenna a diminuire.Non ci sono risorse bastanti per tanta gente,mancano gli alloggi ed il lavoro latita.Siamo quasi allo sbando. il cuore è grande,ma ora si tratta di assicurare che tanta gente sia integrata ed a questo proposito non ce la facciamo, 

martedì 27 giugno 2017

Giornata caldissima,qui a sud

E' una gionata senza vento. Le finestre sono aperte liberamente e non sbattono. C'è come si dice in gergo "calma piatta".Ne approfitterò per stendere il mio programma per l'estate.
Prima di tutto una serie di letture impegnative e meno,poi possibilmente scriverò un dramma che ho già in testa.Si aggiungeranno passeggiate nel vicino confine,qualche ora di pittura ,qualche visita ,qualche film in tv.Niente di particolarmente spericolato.